Il canone Rai resta in bolletta

Nonostante i rumors diffusi, nelle ultime settimane, dalla stampa mainstream che dava per assoluta verità la cancellazione del canone RAI all’interno della bolletta della luce, tutto ciò in realtà non ci sarà.

L’imposta continuerà ad essere addebitata automaticamente sulla bolletta della luce.

La misura introdotta, nel 2015, dal governo Renzi per contrastarne l’evasione prevede un esborso annuo di 90 euro suddiviso in 10 rate da 9 euro cadauna.

A quanto pare l’eliminazione del canone tv nella bolletta luce sarà ridiscusso dopo la pausa estiva, a settembre, giacché l‘Europa – in riferimento al Recovery Plan – chiede che vengono eliminate tutte le voci “estranee” al consumo di energia elettrica”.

Uno dei canali Rai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.