Telejato chiude e il tg va in onda su TVM

Telejato è l’ennesima vittima del refarming in Sicilia. L’emittente comunitaria di Pino Maniaci, con sede a Partinico, in provincia di Palermo, chiude, proseguendo le trasmissioni sul digitale terrestre grazie a una collaborazione con l’emittente TVM, visibile ad Agrigento, Caltanissetta, Enna, Palermo, Ragusa e Trapani sul mux di secondo livello Rai Way su UHF 32.

Non si tratta, purtroppo, dell’unico caso di una storica tv locale che per proseguire, in minima parte, le trasmissioni deve stringere accordi con altre tv.

Ad esempio, recentemente, si segnala il ritorno dello storico tg diretto da Rino Piccione (ex Rete 1 il tirreno e Tirrenosat del messinese) sulle frequenze di Sestarete.

Vecchio screenshot di Telejato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.