Spot Giochi D’Azzardo Vietati sul Digitale Terrestre

Prosegue la lotta contro la “responsabilizzazione da gioco d’azzardo” – che negli ultimi anni insieme a quelle contro l’alcol e le sigarette ha condotto al divieto ai minori di anni 18 – con lo stop agli spot giochi d’azzardo. Ed ora, come accadde negli anni sessanta con le sigarette, si focalizza sulla necessità di vietarne o comunque di limitarne la promozione. Così dalle ore 7.00 alle ore 22.00 – a breve – ci sarà il divieto di mandare in onda gli spot sul gioco d’azzardo da parte delle nove tv generaliste del digitale terrestre, quindi le tre reti Rai, Mediaset, La 7, TV8 (ex MTV Italia) e Nove (ex Deejay Tv) nonché per Retecapri (lcn 20) e di quei canali con evidente target prevalentemente rivolto a un pubblico di minori.

Per approfondimenti rimandiamo alla voce di Wiki: Gioco D’Azzardo Patologico.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *