Spegnimento banda VHF e 700 MHz digitale terrestre

Nel periodo compreso tra il 1° maggio e il 30 giugno 2022 è previsto, su tutto il territorio nazionale lo spegnimento della banda VHF – ad eccezione del mux Rai 1 – e delle frequenze di operatori nazionali che occupano la banda UHF dei 700 MHz.

Frequenze UHF 700 MHz

Attualmente gli operatori nazionali che occupano la banda UHF dei 700 MHz sono Mediaset, con il mux 1 presente sui canali UHF 52 (in tutta Italia), 50-54 (Sardegna) e 58 (Sicilia, parte della Toscana, Liguria, Toscana e Trentino Alto-Adige); mux 4 su UHF 49 (tranne in Sardegna su UHF 52-58); mux 5 sul canale UHF 56 e UHF 54 (in Sicilia, mentre in Sardegna occupa l’UHF 42); uno dei cinque mux di Persidera, nello specifico TIMB 2 sul canale UHF SFN in tutta la penisola 55.

Tv8 è uno dei canali inclusi nel mux Mediaset 1.

Informazioni tratte dal documento ufficiale del MISE consultabile al seguente indirizzo URL: https://atc.mise.gov.it/images/documenti/Testo_coordinato_del_decreto_del_Ministro_dello_sviluppo_economico_del_19_giugno_2019.pdf

Un pensiero su “Spegnimento banda VHF e 700 MHz digitale terrestre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.