Speciale Tv Locali Digitale Terrestre Scomparsi

Dopo esserci occupati dei canali nazionali più importanti scomparsi in epoca digitale terrestre adesso analizziamo il fenomeno da un punto di vista locale, focalizzando la nostra attenzione sulle emittenti ricevibili nella città di Catania.

Il mux di D2 Channel (UHF 43) è stato da sempre quello che ha offerto un’ampia offerta, delle dieci emittenti attivate dall’inizio, alcune sono state chiuse, quali: D6 VCI (Video City Information) canale di pubblica utilità che trasmetteva vari cartelli; D9 RT Sicilia dedito all’agricoltura, pesca e caccia; poi ci sono canali mai attivati come le versione in differita di D1 Television +1, D2 Channel +1, in alta definizione e recentemente in dvb-t2.

In sperimentazione e nelle prime settimane dopo lo switch off erano visibili TRA e Prima Tv ora disponibili solo nel mux provinciale di Sestarete (uhf 59). 

Dai mux di Telesiciliacolor (vhf E7) e di Teletna (uhf 57), due storiche emittenti della tv analogica catanese sono comparse per poi scomparire nuovamente sul digitale terrestre, sono Teletna (rinominata in Sicilia channel) e Retesicilia (a schermo nero da oltre un anno).

 

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *