Sanremo 2013: Classifica Provvisoria, in testa Mengoni e poi Modà

Al termine della terza serata della 63.ma edizione del Festival di Sanremo abbiamo un quadro provvisorio, che peserà per il 25% sulla classifica finale.

In testa, niente sorprese, Marco Mengoni e poi Modà. Deludente la posizione al momento di Elio e le storie teste. Ma ancora c’è tempo per recuperare e cambiare anche radicalmente i risultati.

Sanremo

Intanto, la propaganda della campagna per i diritti gay o meglio del matrimonio, qua e là Fazio e la Littizzetto sono riusciti a parlarne anche nella giornata di San Valentino. Ma questa volta la campagna è andata oltre parlando del femminicidio (NOTA: Qualsiasi forma di violenza è condannabile indipendentemente dalla ragione, però bisogna considerare, è la legge lo definisce in diversi settori la cosiddetta “responsabilità oggettiva”. Non voglio addentrarmi in questo settore che non compete ad un sito dedicato ai mass media, ma bisogna riflettere su quanto ha scritto il sito Pontifex Roma, leggetelo: LE DONNE E IL FEMMINICIDIO, FACCIAMO SANA AUTOCRITICA. QUANTE VOLTE PROVOCANO? )

Classifica Provvisoria Sanremo 2013

Marco Mengoni
Modà
Annalisa
Chiara
Gualazzi
Molinari e Cincotti
Maria nazionale
Elio e le storie tese
Daniele Silvestri
Max Gazzè
Cristicchi
Malika
Marta sui tubi
Almamegretta

Detto questo, ecco alcuni video della serata:

Marco Mengoni – L’essenziale

Modà – se si potesse non morire

Simona Molinari e Peter Cincotti – La felicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *