Risintonizzazione frequenze UHF 50-52-51-53 Area ristretta D

Nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 30 giugno 2021 cambiano le frequenze UHF 50-52 (mux nazionali) e UHF 51-53 (mux locali) nelle province siciliane di Agrigento, Catania, Caltanissetta, Enna, Ragusa, Siracusa, Trapani.

I mux nazionali coinvolti sono:

  • D Free (UHF 50, include le emittenti: 60: Sportitalia, 145: PADRE PIO TV, 153: TV 153, 157: RADIO 105, 167: R101 TV, 243: TV 243, 255: DONNASHOPPING,257: VIRGIN RADIO, 463: Premium Cinema 1, 464: Premium Cinema 2, 771: Radio R101, 772: Radio Monte Carlo, 785: RADIO 105, 786: VIRGIN RADIO)
  • Mediaset 1 (UHF 52, comprende le emittenti: 8: TV8, 26: Cielo, 50: Sky TG24, 108: TV8, 456: Sky Atlantic, 457: FOX, 460: Premium Crime, 462: Premium Stories, 465: Premium CInema 2, 473: Sky Sport Serie A HD, 508: TV8, 808: TV8 On Demand, 908: TV8 On Demand)

Inoltre, dovranno collocarsi altrove i mux locali che occupano le frequenze UHF 51 – 53.

Lo switch off al DVB-T2 avrà luogo a giugno 2022.

Ecco alcuni dei mux locali coinvolti nell’operazione:

  • Canale Italia 2 (UHF 51, ne fanno parte le emittenti: Canale Italia 11 (Lazio), Canale Italia 11 (Piemonte), Canale Italia 3 Extra, Canale Italia 83, Canale Italia 84, France 24, Galaxy Tv 2, Italia 143, Italia 148, Italia 154, Italia 155, Italia 160, Italia 53, Serenissima, Shopping Italia, Radio Canale Italia, Radio Canale Italia, Volami Nel Cuore, Volami Nel Cuore)
  • AGRIGENTO: Tv Europa (UHF 53)
  • CALTANISSETTA: TFN (UHF 51)
  • CATANIA: Rei tv (UHF 53)
  • RAGUSA: Mediterraneo 2 (UHF 53)
  • SIRACUSA: Telestar (UHF 53)
  • TRAPANI: Tele 8 (UHF 53)

Per continuare a vedere sia le emittenti dei mux nazionali che locali coinvolti dall’operazione sarà necessario risintonizzare il televisore o il ricevitore per il digitale terrestre.

Ancora non sono state rese note le date ma solamente il periodo di transazione.

Tale operazione è necessaria per liberare le frequenze nella fascia dei 700 MHz che saranno usate dalla telefonia mobile per la connessione 5G.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *