SPECIALE: Raiuno cambia frequenza

Il primo canale tv nazionale, Rai uno, cambia frequenza, 14,5 milioni d’italiani dovranno risintonizzare i propri televisori (analogici) per continuare a vedere Rai uno. La data fatidica è tra il 22 e il 30 giugno 2009.
Lo spostamento non riguarda solo la rete ammiraglia, ma tutte le emittenti che trasmettono nella banda di frequenza vhf III, che attualmente è così composta:
BANDA VHF I:
A = 2-13
B = 3-14
C = 4-15
BANDA VHF III:
D = 5-16
E = 6-17
F = 7-18
G = 9-19
H = 10-20
H1 = 11
H2= 12
Come si nota è assente l’ottava frequenza, che con questa ricanalizzazione della banda verrà attivata. Infatti, finalmente dopo oltre 10 anni di attese ed infinite cause, questa nuova frequenza, battezzata come il canale 8 sarà assegnata ad Europa 7 l’emittente di Francesco Di Stefano, avrà finalmente la sua frequenza nazionale, ceduta non da Retequattro come la legge prevedeva ma è stata la Rai ha dover riorgonizzare le frequenze per farne saltare una nuova.
Per maggiori informazioni consultare pagina 459 del Televideo Rai; o il sito www.raiway.it

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *