Radio Avalos è nata la webradio di Augusta

Riportiamo il comunicato stampa di Radio Avalos la nuova web della città di Augusta.

Dopo un periodo di prove tecniche, 29.04.2019 iniziano le regolari trasmissioni di Radio Avalos, la nuova web radio della Città di Augusta, edita dalla omonima
associazione di promozione sociale.

La Radio diffonderà il proprio segnale attraverso il sito internet www.radioavalos.it, le proprie pagine sui social network e una APP scaricabile su tutti gli smartphone.

“La Radio nasce con il desiderio di aggregare, attorno ad un progetto sociale e culturale, alcune delle
forze creative della città – spiega Gianni Masala presidente dell’associazione di promozione sociale
“Radio Avalos Augusta” – con cui condividere passioni, interessi, speranze ed anche emozioni. Non a
caso lo slogan scelto è proprio “l’emozione ha la sua voce”.

Questo progetto è mosso dalla forza di un gruppo di appassionati di Radio, musica e comunicazione, e dalla convinzione che tramite la Radio si possa dare un contributo alla rinascita della comunità augustana e della Città”.

Già nel nome si coglie il profondo legame con la storia e l’identità di Augusta. Torre Avalos, infatti, è
uno dei monumenti principali della Città, un testimone di secoli di storia, un baluardo posto a difesa del
suo territorio.

Collocata all’ingresso del porto megarese, la torre è da secoli un punto di riferimento per
chi naviga e cerca un approdo sicuro.

Torre Avalos è anche rappresentata nel logo della Radio, realizzato dal grafico augustano Attilio Patania,
che riproduce, stilizzato, il basamento delle fortificazioni su cui si erge la torre.

Aperta alla partecipazione di quanti avessero il desiderio di cimentarsi davanti ad un microfono o dietro
una consolle, Radio Avalos si propone come punto di riferimento per le varie iniziative culturali e sociali
riguardanti Augusta.

La programmazione sarà ricca di contenuti e di musica, e presterà particolare attenzione all’attualità, allo scambio di idee, agli eventi culturali, allo sport.

Radio Avalos, l’emozione ha la sua voce.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *