Protesta Tv Pugliesi Contro Disattivazione Frequenze UHF

Contro l’assurdo piano che prevede entro il prossimo 31 dicembre 2014 la disattivazione di tutti quegli impianti che interferiscono con le frequenze delle tv estere, le tv locali della regione puglia nei giorni scorsi hanno trasmesso in simulcast (=a reti unificate) e in diretta un programma per protestare contro questo assurdo decreto. La puglia è la regione più penalizzata, dovrebbero spegnere ben 12 frequenze uhf, equivalenti ad altrettanti mux.

Ma il problema non riguarda solo la Puglia anche altre regioni italiane, inclusa la Sicilia, la quale dovrebbe cederne 3 di canali uhf. Il programma è stato trasmesso dai canali coinvolti principalmente da questo problema: Amica 9 Tv, Canale 7, Studio 100, Telesveva e Teleblu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *