Mux Mediterraneo (UHF 46): Attivato Ripetitore a Valverde

Videomediterraneo ritorna ad emettere il suo segnale anche da Valverde, non succedeva dai tempi dell’analogico.

In questo modo, dovrebbe migliorare sensibilmente il segnale del mux ibleo che finora si poteva ricevere in quelle zone del catanese, ma anche del messinese e siracusano, solo dal ripetitore di Montelauro.

I canali inclusi nel mux numero 1 di Videomediterraneo, rimangono invariati:

Canale 66, Canale 74, Cts, Italia Channel, Mediterraneo 1, Mediterraneo 1, Mediterraneo 2, Mediterraneo News, Msat Sicilia, Onda Tv, Tva Televideo Agrigento

Montelauro vs Valverde

Montelauro e Valverde sin dall’epoca analogica della televisione italiana hanno rappresentato per la città di Catania e l’hinterland i principali ripetitori da dove ricevere i segnali delle emittenti.
Sia da Montelauro che da Valverde provengono i cinque mux di Mediaset, D Free, La 3, i tre di Timb e i due mux di Rete A; mentre stranamente la tv di Stato non ha mai trasmesso da Valverde (eccetto quel mux fantasma di Rai Calabria al quale aggiungiamo anche il mux di Retecapri attivato di recente e Canale Italia) ma da Montelauro e da Via Santa Sofia.
Gli operatori di rete locali, alcuni hanno a disposizione solo il segnale di Montelauro (Tgs, 7Gold Mux 77 e 7Gold Mux 88) ed altri solo di Valverde (Trm, Tirrenosat, Tvt, Rei Tv, Teletna e Teleone) e in altri casi entrambi, Montelauro e Valverde (Videoregione, Antenna Sicilia, D2 Channel, Videomediterraneo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *