Le syndication sul digitale terrestre

Oggigiorno, si usa il termine il syndication ma tra la fine degli anni Ottanta e Novanta – nel periodo del boom – prendevano il nome di circuiti nazionali.

Si tratta di emittenti che riescono a coprire il territorio nazionale grazie all’accordo con varie tv locali.

Inizialmente non esistevano le tv a copertura nazionale come le conosciamo oggi, di fatto i consorzi di Canale 5, Italia 1 e Rete 4, ma anche di TMC Telemontecarlo, trasmettevano proprio in questa modalità, peraltro asincrona.

Nel 2022 il concetto di syndication o circuito nazionale si è fortemente ridimensionato tuttavia ancora vive.

Principali Circuiti nazionali

SyndicationNote
Supersix1988 (dall’acquisizione del marchio Euro Tv di Tanzi)-2008;
dal 2018 sul digitale terrestre.
Euro Tv1982-1987 (alla sua chiusura, il marchio venne ceduto per creare Supersix, le tv si divisero tra due nuovi circuiti Odeon Tv e Italia 7);
dal 2021 in streaming.
Junior Tv1985-2003, negli ultimi anni denominato JTV;
dal 2021 è ritornato in streaming modificando il nome in Iunior Tv.
Odeon Tv1987, poi autonoma come Odeon 24 (dal 2014 con proprietà Sciscione)
Dal 1993 al 2000 forma l’RTA, Reti Televisive Associate insieme a TivùItalia e a Cinquestelle.
Cinquestelle1988, in attività sporadica all’interno delle tv di proprietà Sciscione.
7GoldNasce nel 1999 dai proprietari di Telecity, Telepadova e Sestarete, all’epoca affiliate a Italia 7. Inizialmente Italia 7 Gold.
Europa 7Come syndication ha vissuto dal 1999 al 2010, poi trasformata in Europa 7 HD (chiusa nel 2019.
È celebre per una storica disputa legale inerente il bando per le frequenze su scala nazionale.
Italia 7Ha vissuto il suo maggiore splendore sotto la gestione Finivest, dal 1987 al 1994. Prima di chiudere nel 1999 ha provato a creare un nuovo circuito con le emittenti Amica 8 e Amica 9.
Rete ACome syndication ha operato dalla nascita, nel 1983, fino a inizio anni Novanta quando divenne tv nazionale. Ha chiuso definitivamente nel 2005, dopo vari cambi di denominazione: Rete A MTV, Rete A Viva e Rete A All Music.
Tivù ItaliaNasce nel 1985 chiude nel 2009 per poi essere rilevata e trasformata, per un breve periodo, in un mux nazionale.
Fox Kids/K2Ha trasmesso come syndication dal 2001 al 2009, cambiando denominazione nell’attuale K2 (nel 2004).
Il logo di Supersix.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.