La chiusura di Tv Acicastello

Dopo 34 anni di attività, con l’avvio del refarming (la riorganizzazione delle frequenze in Sicilia), Tv Acicastello chiude, proseguendo le trasmissioni con sporadische dirette streaming sulla pagina Facebook.
Prima della chiusura l’emittente era inclusa nel mux di Antenna Uno Lentini.

La piccola tv comunitaria, come tante altre realtà, anche commerciali, del territorio etneo, non potrà proseguire le trasmissioni giacché per le provincie di Catania e Siracusa non è stata prevista l’attivazione di un mux di secondo livello, diversamente da quanto è accaduto sia a livello semi-regionale (vedere il mux Rai Way su UHF 32 che copre tutte le province eccetto CT, SR e ME) e, soprattutto, a livello locale con Palermo (mux TRM) e Messina (mux TGS e Telespazio) che hanno dei mux che coprono il territorio.

Il logo del Tg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.