Italia’s Got Talent 2015, Cento Secondi di Celebrità

Chissà quanti ragazzi, ieri sera guardando la prima puntata di Italia’s got talent targata Sky, si sono rivisti nel sogno dell’introverso Francesco, in arte Cisky. Un “neet” ennesimo acronimo inglese per indicare la generazione di giovani che non lavorano, nè studiano nè seguono un corso di formazione. Chissà quanti di questi giovani e meno giovani si sono rivisti in questo giovane ragazzo, introverso, timido e per questo, spesso emarginato da quella società di persone considerate “normali”.

Le persone introverse, di animo triste sono in grado di dare il meglio di sè, com’è capito a Cisky un ballerino che ha letteralmente stupito giudici e pubblico. Quando Nilla Zilli ha deciso di usare il suo golden buzzer, che ha permesso a Cisky di accedere direttamente alle semifinali, è stato un vero e proprio tripudio.
Queste sono le emozioni che vogliamo, le emozioni che fanno sognare.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *