Frequenze UHF da Liberare

Alcune frequenze della banda UHF del digitale terrestre entro mercoledì 31 dicembre 2014 dovranno essere liberate come previsto dal decreto Destinazione Italia contenuto ai comma 8 e 9 dell’articolo 6 che prevede l’esclusione dalla pianificazione per il servizio televisivo digitale terrestre, le frequenze utilizzate dai Paesi confinanti, assegnate ad operatori di rete italiani e oggetto di situazioni interferenziali accertate dal Ministero dello Sviluppo Economico alla data del 23/12/2013.

banda-uhf-da-liberare

 

Dopo tale data, oltre a scattare multe, verranno disattivati i vari impianti. 

Su scala nazionale sono 74 le frequenze della banda UHF da liberare. In Sicilia le frequenze interessate sono tre: la 28 occupata dalla messinese Tirrenosat, la 31 dall’aretusea Antenna Uno Lentini e dal canale 45 dell’emittente interregionale Canale Italia. 

Tra le regioni più penalizzate c’è la Puglia con 12 frequenze che dovranno essere cedute, 10 per Abruzzo, Molise e Marche, 9 per Veneto, Friuli e 5 l’Emilia, va un pò meglio – si fa per dire, appunto alla Sicilia con 3 canali uhf da cedere, 2 per Liguria e Toscana e solamente 1 per Lombardia, Piemonte.

Un ulteriore mazzata soprattutto nei confronti delle tv locali, infatti la maggior parte dei canali presi in considerazione riguardo mux locali, fatta eccezione per qualche mux interregionale, come quello di Canale Italia.

Ringraziamo Carmelo che tramite la ns. pagina Facebook ci ha segnalato questa notizia. Metti pure ti mi piace alla ns. pagina e collabora!

Approfondimenti su Confindustria Tv

 

loading...

1 commento su Frequenze UHF da Liberare

  1. Salve, a causa di interferenze con Malta dovrà spegnere anche il mux D2 Channel sul 43 come riporta anche la delibera n.91/14 CONS (presente sul sito dell’AGCOM)

    Intanto riporto la cartina riguardo le frequenze a rischio (28-31-38-43-45)

    A nord della linea spezzata riportata sulla mappa le suddette frequenze si possono utilizzare
    http://i61.tinypic.com/2nknn9s.png

    Comunque Tirreno SAT sul 28 e Antenna 1 Lentini sul 31 dovrebbero rimanere al loro posto, c’è molta incertezza in questo momento, conviene aspettare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *