Diritti in chiaro per i campionati 2012-2015

Ci sarà tempo fino al 12 marzo, per propore un’offerta sui diritti dei campionati 2012-2015 rimasti finora invenduti, sia sulla piattaforma del digitale terrestre che in quella satellitare free. Insieme alla Rai, potrebbe essere interessata anche Cielo, la rete in chiaro di Sky su digitale terrestre. Nella prima tornata del bando la Rai aveva offerto circa un terzo di quanto versato attualmente, ovvero 24 milioni di euro a stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *