+1 La programmazione in differita

Quando sul finire degli anni novanta, con l’approdo sul satellite di Tele+, i canali +1, che indicano la programmazione in differita del canale principale, spostata di un’ora, si contavano meno di dieci canali, poi, prima, con l’avvento di Sky e successivamente con il digitale terrestre è aumentato in modo sproporzionato il numero di canali con l’ormai celebre suffisso +1. Non solo a livello nazionale, dove per il momento nelle aree all digital è stato possibile seguire la programmazione in differita dei canali generalisti Mediaset, ma soprattutto ciò che sorprende è il fatto che la differita si stia diffondendo anche tra le tv locali, seppure finora mai attivate. Nel mux d-network, sono comparse, ma ripetiamo solo di nome, D1 Television +1 e D2 Channel +1. Negli ultimi giorni, nel mux sperimentale di Prima Tv, è stato inserito una versione in differita del canale ammiraglia. C’è da chiedersi che senso abbiano tutti questi canali di servizio, soprattutto a livello locale, dove spesso il palinsesto è riempito di televendite, a parte il day time e il prime time?

A livello locale:
D1 TELEVISION +1
D2 CHANNEL +1
PRIMA TV +1

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *