Catania LCN 18 e 285 A chi Andranno?

Sabato 28 febbraio 2015 dopo 38 anni di attività chiuderanno, per liquidazione Telejonica e Telesiciliacolor (ribattezzata negli anni novanta come Rete 8).

Due storiche realtà del catanese, che causa la crisi, non saranno più visibili. A questo punto c’è da chiedersi chi andrà a posizionarsi sull’ambito canale lcn 18, cioè tra le prime dieci emittenti locali del telecomando? E chi verrà posizionato sul canale lcn 285? Ed ancora che fine faranno le frequenze dell’emittente, che è operatore di rete sul canale vhf E7, dove oltre a Telejonica ospita un doppione di Video 3 e lo schermo nero di Retesicilia? Sono tutte domande dove non è semplice dare una risposta. Probabilmente le frequenze potrebbero essere vendute a qualche operatore, tipo Retecapri per migliorare la propria copertura, oppure meno presumibile usate dal gruppo La Sicilia. Per quanto riguarda l’lcn, ci saranno sicuramente delle richieste, a livello etneo, per coprire quel vuoto e chissà se qualcuna può fare la scalata, tipo Rei o Sestarete? Sono ovviamente delle ipotesi solamente nelle prossime settimane avremo delle risposte più concrete.

loading...

1 commento su Catania LCN 18 e 285 A chi Andranno?

  1. Ciao +la freq. vhf e provvisoria quindi ad Aprile verrà chiusa, i nemeretti LCN sono sempre del gruppo SIGE e rimangono a loro, potranno spostare i canali del gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *