Calendario spegnimento MUX locali e nazionali

Il 15 novembre 2021 si avvia la fase di spegnimento dei mux locali e nazionali del digitale terrestre, che si concluderà entro il 30 giugno 2022.
Ecco la tabella tratta dal documento ufficiale del MISE, consultabile al seguente indirizzo URL: https://atc.mise.gov.it/images/documenti/Testo_coordinato_del_decreto_del_Ministro_dello_sviluppo_economico_del_19_giugno_2019.pdf

  • 15 novembre 2021 – 18 dicembre 2021 Area 1A Sardegna
  • 3 gennaio 2022 – 15 marzo 2022 Area 2 – Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia tranne la provincia di Mantova, provincia di Piacenza, provincia di Trento, provincia di Bolzano; Area 3 – Veneto, provincia di Mantova, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna tranne la provincia di Piacenza
  • 1 marzo 2022 – 15 maggio 2022 Area 4 – Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata; Abruzzo, Molise, Marche
  • 1 maggio 2022 – 30 giugno 2022 Area 1B – Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Campania
Entro il 30 giugno 2022 dovranno essere spenti i vari mux.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.