Aggiornamenti Digitale Terrestre Catania 2010

NOTA: GLI AGGIORNAMENTI PER L’ANNO 2011, CONTINUANO, CLICCANDO QUI.
NOVITA’: ISCRIVENDOTI AI FEED RSS SARAI AGGIORNATO SU OGNI NUOVO ARTICOLO CHE VERRA’ PUBBLICATO! CLICCA SULL’ICONA DI COLORE ARANCIONE VICINO ALLA BARRA DEGLI INDIRIZZI!!!


2010

 

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Aggiornamenti Tv Analogica (2010)

Cronostoria dal 2003 al 2010 del digitale terrestre


Gennaio

 

 

 

Segnale criptato per Raisport+ sia sul satellite che sul digitale terrestre (ch 38) per la partita di Coppa Italia “Genoa-Catania”. I tifosi catanesi comunque hanno potute seguire la diretta sul web, all’indirizzo url: www.raisport.rai.it


Febbraio

Anche quest’anno, la prima fu nel 1991, le emittenti Telecolor e Antenna sicilia – visibili sia in analogico, che in digitale e in streaming – trasmetterano i principali eventi della Festa di Sant’Agata.
Su Telecolor:
Mercoledì 3 Febbraio ore 19.45 i fuochi del 3
Giovedì 4 Febbraio ore 5.30 la Messa dell’Aurora;
ore 17.00 la salita dei Cappuccini
Venerdì 5 Febbraio ore 8.30 il Pontificale in Cattedrale
Sabato 6 Febbraio ore 5.00 il canto delle suore la salita di Sangiuliano rientro della Santa
Su Antenna sicilia:

Venerdì 5 Febbraio ore 17.20 diretta da via Etnea
—-
Febbraio mese ricco di eventi da seguire in diretta per le tv etnee e non solo, nella settimana di carnevale domenica, giovedì e martedì grasso Antenna Sicilia, Telecolor e Rei Tv seguiranno in diretta i carnevali più belli della sicilia, da quello tradizionale di Acireale, a Misterbianco, Biancavilla ed altri ancora.
—-

S’intesifica notevolemente la presenza delle trasmissioni di Port Tv ( www.porttv.it ) su Antenna Uno Lentini.
—-
Da un nuovo rilevamento odierno (05/02) sembra essere scomparso il canale Mediashopping all’interno del bouquet de La7 (27-46).
—-
Si replica ma solo nel nome dopo la comparsa di Boing +1 è comparso K2 plus, nelle intenzioni della denominazione i due canali dovrebberò avere l’identico logo con l’aggiunta del +1 ma sopratutto trasmettere le trasmissioni in differita. Nella realtà invece ripropongono lo stesso segnale del canale principale. Clicca sulla guida epg di Tv sorrisi e canzoni e vedrai che viene riportato il palinsesto di Boing e K2 posticipato di 1 ora per Boing + e K2 plus.
—-
Nuovi canali anche qui di nome ma non di fatto, come già capitato per Dahlia Explorer e Dahlia Sport 2 attivati parecchi mesi dopo la loro comparsa sul bouquet, adesso è stato aggiunto Dahlia Adult 3.
—-
La diretta del consiglio comunale di Catania che andava in onda fino al 2003 su Telecatania e poi dal 2004 al settembre 2005 su Teletna ed infine su Video 3. Da quest’anno – 2010 – la diretta verrà trasmessa da D1 television.
—–
Dal 12 al 28 febbraio,in occassione delle olimpiadi invernali di Vancouver, finalmente, sarà attivo il canale 501 spesso denominato come Rai Test 1 HD, per la prima volta in Italia un canale in chiaro (gratis) trasmette in alta definizione.


Marzo

[Carmelo, un nostro lettore ci segnala]
Nuovo arrivo sul bouquet di antenna sicilia, si tratta del canale all poker, Pokertv24.
Il canale è anche presente sulla postazione orbitale hotbird.
IL nome completo del canale è:Pokeritalia 24.
Sul sat:
Hotbird 6 / Hotbird 8 / Hotbird 9 (13.0°E)
Hotbird 6 (13.0E) – 11585.00 V – Txp: 154 – Beam: Europe        DVB-S (QPSK) – 27500 3/4 (38.7 Mbps) – NID:318 – TID:15400
—-
[Carmelo, un nostro lettore ci segnala]
Movimenti sul bouquet di antenna1, sono stati attivati altri due canali:Telemargherita e Telechiara.
Purtroppo la ricezione risulta alquanto disturbata.

Ricezione migliorata del bouqet di antenna uno.Nelle prime tre emittenti ovverosia antenna 1, teleanna e telemargherita, vengono proposti servizi e reportage prodotti dal gruppo lentinese,cuorisità  su telechiara è presente con cadenza un reportage ed una schermata di un lettore DVD.

Nota:
Putroppo in altre zone della città il segnale digitale della uhf 28 non si riesce nemmeno ad agganciarlo, nonostante una buona potenza ma una qualità praticamente inesistente. Infatti il canale è disturbato dal segnale analogico di Raidue.

—-
Dal 22 marzo prendono il via le trasmissioni del canale LA 7 D (LCN N. 35) [UHF 27-46 a CATANIA], trasmette documentari.
(Errata corrige, Silvia – una nostra lettrice, ci fa notare]
(…)Tengo a farvi notare che La7D non è un canale che trasmette documentari ma sarà un canale al femminile.(…)

In effetti La7D, comparso da diversi mesi sul bouquet di Telecom Italia – in sostituzione di Qoob – con quella sua massima di Andrea Pazienza (ma sembra che l’autore sia un altro!?), si poneva inzialmente come canale di documentari, in giorni recenti in comunicato stampa il gruppo sembra che abbia cambiato direzione puntando ad un canale femminile in chiaro.
I canali dedicati al pubblico femminile sia sul sat che sulla tv tradizionali negli ultimi anni sono aumentati, alle origini la tv in rosa di Rete 4 e Rete A degli anni ottanta, sono seguite le tv al femminile (meno soap ma più ricette e altre rubriche) di Comedy life (ai tempi di stream), e su Sky è partito Lei e non dimentichiamo Lady channel fortunato esperimento in chiaro via sat poi passato criptato su Sky, dedicato esclusivamente alle telenovelas. Poi ci sono esempi di canali ibridi come Alice, molto al femminile o canali esclusivamente di ricette e dalla conduzione quasi esclusivamente femminile di Gambero rosso channel.

Adesso aspettiamo – ma neanche tanto impazienti – quando partiranno le trasmissioni di Qvc, canale di un noto gruppo di televendite che da mesi oramai si vede un cartello con il logo.
—-
Prendiamo spunto da un’email inviato da Carmelo, un nostro collaboratore.
Sintonizzabile finalmente il mini bouquet dell emittente palermitana TGS. In nottata l emittente è sintonizabbile assieme al canale erotico Glamour plus.Naturalmente,TGS, è presente in formato analogico. [e-mail inviata il 17/03/2010]

La rilevazione proveniente dal Centro storico, quanto meno non è altrettanto visibile in altre zone della città, invitiamo tutti i lettori di teleradioe.it a indicare se a partire da mezzanotte riescono ad agganciare il canale uhf 68 occupato da Tgs e Glamour Plus. Purtroppo noi del sito, abbiamo fatti svariati tentativi anche con decoder differenti e non ci siamo riusciti. L’ipotesi di una scarsa ricezione che annulli l’agganciamento è falsa, perchè con canali che in analogico si vedevono pari o peggio (l’uhf 64 di Retemia e l’uhf 28 di Antenn1/Rai2) si riescono ad agganciare. Insomma a Catania l’uhf 68 a mezzanotte viene staccata e non viene convertita in digitale? Mah!

[Pierluigi ci risponde:
volevo segnalare che io (in via etnea) ricevo ormai da un anno TGS in digitale dalle 24 in poi… non è una novità per me… la qualità è ottima.]
—-
(News inviata da Carmelo – zona Centro Storico)
Movimenti nel bouquet di REI tv , ch69, emittente acese, nelle ore notturne prove di DTT con ben 7 canali.
—-
Mediaset lancia nuovi canali ma sempre è solo sulla carta, non passa mese che Mediaset lanci comunicati stampa, con lo scopo di lanciare nuovi canali. Ritorna in mente quello fatto nell’inverno del 2007 quando dovevano partire Iris e Bis, il primo effettivamente partì ma a quasi tre anni di distanza di Bis, il canale dedicato alle vecchie trasmissioni del biscione, non c’è traccia, pardon è nato qualche tempo fa Mediaset plus, canale pay della piattaforma Sky dedicato alle repliche dei programmi mediaset del giorno dopo.
Altro comunicato stampa memorabile fu quello di Italia 2 (che originalità sempre con questi numeri, rai 1-2-3-4….) canale in risposta di Rai 4, che doveva partire nel gennaio di quest’anno.
Nel 2010 ecco arrivare nuovi canali, quali l’all news, mai partito e forse se lo sarà è a pagamento e in giorni recenti l’annuncio de la5, canale al femminile contro-risposta a la7d?
A proposito di canali annunciati ma ancora mai partiti è da ricordare anche Rai 5 (i numeri sono di moda, tempo fa c’era la mania del 24: premiumcalcio24, sportitalia24….!).
—-
[Silvia, una nostra lettrice, ci segnala:
(…)facendo una ricerca di canali ieri sera mi è spuntato un nuovo canale : D2 Channel + e si vede solo uno sfondo giallo]
inoltre ci segnala:
ieri notte (ndr per chi legge 25/03) il canale d2 + quello con lo sfondo giallo è diventato d4 channel video art. C’è un cartello che dice che aprirà prossimamente.

NOTE:
D4 Video Art nacque all’interno del bouquet d channel nel dicembre del 2004 e rimase attivo per quasi un anno 24 ore su 24. A distanza di 6 anni il gruppo riprende il progetto, ricordiamo che D Television è stata la prima emittente che nella città di Catania ha attivato nel lontano 2005 un bouquet attivo 24/24 e sempre nel 2009 – prima del gruppo la sicilia – ha riattivato il primo bouquet visibile in digitale nella nostra città.

(News inviata da Carmelo – zona Centro Storico)
Da qualche giorno non è sintonizzabile il bouquet di Antenna uno, anche se ha un segnale 71% e qualità  32%.
Test di D4 art channel sul bouquet di D2 channel,Ch 53 esercito da contrada Carminello(Valvede-Catania).

Sul portale www.rai.tv è possibile vedere in streaming (previa scaricamento gratuito di microsoft Silverlight) la programmazione integrale dei canali Rai, in particolar modo dei canali in digitale terrestre che purtroppo nella nostra città e in tutte le altre regioni che non hanno effettuato lo switch off, non vedremo prima dell’anno “fatidico” 2012.
I canali del mux Rai passati da Sky al digitale terrestre ma anche visibile sul sat tramite il decoder TivùSat, sono: Raisatcinema, Raisat premium, Raisat yoyo e Raisat extra.

APRILE

Pesce d’aprile di Rei Tv oppure del nostro collaboratore: Carmelo (?)
1 Apr 2010 10:21
“Attualmente sembra essere digitalizzato il Ch 69 da contrada Carminiello(Valverde).
Sono presenti 7 canali con la dicitura da REI TV1 a REI TV7.”
1 Apr 2010 11:13
“Emissione in DTT cessata, è ritornato il canale in formato analogico.”
Probabilmente è stata una prova tecnica/pesce d’aprile dell’emittente acese.

Tutte le domeniche alle ore 21.25 su Teletna va in onda “Teletna com’era”, la trasmissione che ripropone alcuni dei più bei programmi del passato. Ieri Domenica 11 aprile è andata in onda la prima puntata di “Famiglissima” gioco tra famiglie. Trasmesso negli anni ottanta dal Teatro Grotta Smeralda di Catania per la regia di Romano Bernardi (che oltretutto nella prima puntata partecipò con la famiglia tra cui la moglie conduttrice all’epoca del famoso Noi oggi) e la conduzione tra l’altro della cantante Giovanna.
Finalmente un piacevole salto nel passato, d’altronde tutti si auspicavano il ritorno, la resumazione di Teletna. Adesso che è avvenuta è opportuneo dare un target a questa emittente è questo può essere già un buon punto d’inizio.

Secondo alcune fonti ( http://www.digital-sat.it/new.php?id=21820 ) a giugno, finalmente potrebberò partire le trasmissioni di Europa 7, ancora in dubbio se in digitale o analogico.

Mentre 7gold annuncia prossimamente un mux con 6/7 canali e la presenza su tutto il territorio sul canale lcn 77.

Nuovo appuntamento su 7gold (E9 analogico – H1 digitale) con la trasmissione Catanista news, tutti i giorni alle ore 19.00 circa

Giovedì 15 aprile è morto Raimondo Vianello, aveva 87 anni, attore comico e noto presentatore tv. Lavorò sia in Rai che a Mediaset, i suoi programmi più famosi sono quelli con la moglie Sandra Mondaini da Tante scuse a Casa Vianello. Attore anche di teatro e di cinema, fece spesso coppia sullo schermo con Ugo Tognazzi (da ricordare le sue memorabili gang in Rai) che con Walter Chiari in film balneari-vacanzieri o parodie. La Rai, Mediaset e Sky cinema lo hanno ricordato con speciali e messe in onda dei suoi film.
Raimondo Vianello insieme a Corrado e a Mike Bongiorno rappresentava la triade perfetta che Berlusconi seppe strappare alla corazzata Rai e portare a creare quel successo che oggi è Canale 5.
Teleradioe lo vuole ricordare con uno dei video più cliccati su youtube.
Ciao Raimondo!

Davide, un lettore, ci segnala:
(…)se faccio la sintonizzazione automatica della tv, sul Ch. 35 mi trova SKY news 24, Sky Meteo e qualche altro canale Sky che adesso non ricordo (…) ma che poi in realta’ non si vedono.
Ovviamente mi riferisco al digitale terrestre. La zona e’ quella di Trappeto bassa

NOTE AGGIUNTIVE:
In passato il canale uhf 35, qui a Catania, era ad appanaggio di Mediaset dvb-h. Infatti con un decoder dvb-t, riesce a rilevare segnale ma non i canali. Inoltre sembrerebbe strana la presenza di Sky, dato che ancora non ha ottenutto l’autorizzazione prima del 2012 di operare sull’etere. Comunque potrebbero essere dei test (come i tanti che da sempre opera Dahlia nei suoi bouquet!).

Risposta scritta da: Carmelo
Per quando riguarda il ch 35 è in appannaggio del segnale  che trasmette i contenuti di sky in forma codificata, per alimentare i segnali dei videofonini,il canale appunto ha come ID mediasetdvb H, appunto per i telefoni di nuova generazione, assieme all altro canale il  33 usato da “La3”.
—-
Notizia scritta da: Silvia
a quanto pare mediaset ha pensato di fare concorrenza a la7d, inaugurando un nuovo canale al femminile anche se la7d più che un canale al femminile è un la7+ 🙂 aprirà  le danze il 12 maggio…staremo a vedere se non si tratta pure lui di un canale 5 +
Notizia scritta da: Carmelo
In attesa di Italia 2 e del canale all news, che dovrebbero debuttare a fine anno, Mediaset è pronta a lanciare La5. Lo ha rivelato il direttore di Canale 5, Massimo Donelli, in un’intervista a La Stampa. Il canale avrà  subito un palinsesto di 24 ore su 24 e si rivolgerà  a un pubblico femminile tra i 15 e i 34 anni.
Nessuna rivoluzione nel panorama televisivo, però gran parte dei programmi saranno quelli di Canale 5, proposti con un’ora di ritardo, secondo la logica – vincente, per quanto è copiata – dei canali +1 di Sky.

Il debutto del canale All News di Mediaset, destinato ovviamente al digitale terrestre, è rimandato al 2011: gli alti costi di realizzazione spingono prudentemente i vertici a rafforzare il bacino di clienti prima di inaugurare la nuova creatura Mediaset.
—-
Nuovo studio televisivo per il telegiornale di Antenna Uno Lentini, sullo sfondo i loghi di tutte le emittenti del gruppo Teleanna, Telemargherita e Telechiara.
—-
Il declino della tv locale si nota anche da questi particolari. Fino all’inizio del nuovo millenio i palinsesti delle tv locali venivano pubblicati da diversi periodici: primo fra tutti Tv sorrisi e canzoni, che ne fece la sua fortuna nell’epoca d’oro, gli anni settanta e ottanta; poi Onda Tv; e dal 2010 anche Telepiù e Guida Tv, settimanali del gruppo Mondadori hanno abbandonato la pubblicazione dei palinsesti delle tv locali a vantaggio del digitale terrestre e delle pay tv di Sky.
E’ rimasto un solo periodico in edicola che pubblica i palinsesti delle tv locali per la Calabria e la Sicilia ed è Telesette (prezzo € 0,90).
Sfogliandolo è possibile leggere cosa trasmette: Antenna Sicilia, Telecolor, Video 3, Tgs, Videomediterraneo dei canali visibili nella nostra città e poi Teleradiosciacca; TVA Agrigento; Mediterraneo 2 e Videouno; per la Calabria: Rtv; 8 Videocalabria; Telereggio; e i circuiti nazionali 7gold e Odeon Tv. Inoltre il logo dell’emittente e la principale frequenza (alcune si riferiscono alla città di Palermo!).
—-
Terminato il Grande Fratello, scompaiono nuovamente i canali: Premium Extra 1 e Premium Extra 2 (lcn 317-318).
Intanto ancora schermo nero per: Mtv+; Rovi e con K2 plus e Boing +1 che ritrasmettono lo stesso segnale di k2 e Boing, anzichè la programmazione differita di 1 ora. Presenti ancora inattivi i 7 canali test della Rai e i tre canali in alta definizione.
—-
News segnalata da: Silvia
il canale QVC aprirà  i battenti a partire da ottobre. (fonte: digital-sat.it)

MAGGIO
In occassione dello switch over in Lombardia di Raidue e Retequattro, da giorno 18 la Rai si rinnova, nuovo logo (aveva circa dieci anni dall’ultima modifica: Doppio Quadrato con nel primo, il simbolo della farfalla che si alterna a Rai e poi nel secondo quadrato,  il nome del canale tutto in bianco) e nuova riorganizzazione.
Ecco come sarà composta l’offerta Rai nel digitale terrestre:
Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai 4, Rai News, Rai Storia, Rai Sport 1, Rai Sport 2, Rai Movie (ex Raisat Cinema), Rai Yoyo (ex Raisat Yoyo), Rai Gulp (per i ragazzi), Rai Hd (al via con i Mondiali) e Rai 5 (nuovo canale di documentari e reportage).
13 canali in totale, dall’elenco sopra (tratto dal comunicato stampa ufficiale della Rai!), si evince che Raisportpiù finalmente si sdoppia ed avrà un secondo canale; i 4 canali raisat sfrattati da Sky, sono rimasti solo 2[infatti scompaiono Raisatextra e Raisat premium] cambiando la loro denominazione, ovvero rimuovendo raisat per rai, ed uno di essi – quello che consideriamo il più importante Raisatcinema(non è mai esistito in Italia un canale che trasmettese film 24 ore 24 in chiaro, cioè gratuitamente!) che diventa Raisat movie.
Finalmente partiranno le trasmissioni di Rai 5 e del primo canale in alta definizione in chiaro italiano.
Riassumendo: 5 canali d’intrattenimento; 1 d’informazione; 2 di sport; 1 di documentari; 1 di cinema; 2 per ragazzi; 1 in alta definizione.
Adesso il quesito ma i canali saranno attivi su tutto il territorio nazionale?
Attualmente i canali visibili a Catania, presenti entrambi i mux, sono Rai1-2-3-4-Sport-News-Storia-Gulp–Hd (Test). Vedremo se dei nuovi canali, forse Rai 5 vedremo in questo restyling, prima del 2012.

Due lettori-collaboratori: ser77channel da Paternò e Silvia da Catania ci segnalano:
a partire da ieri notte (ndr 03/05), è già  presente il segnale di la5 su due canali…
Speriamo che fanno qualcosa d’interessante….
I canali sono lcn 31 e 44 e si trovano sul mux timb1 (a Catania uhf 27-46)

Notizia, segnalata da Carmelo:
Da questa mattina (05) il servizio di televideo sui canali rai 1 e rai 2 , in digitale terrestre, non è disponibile, mentre su rai 3 è normalmente in onda con l edizione della sicilia.
Nota:
Probabilmente un problema temporaneo. Ne approfittiamo per ricordare che sul digitale terrestre il segnale di Rai Tre è quello per la regione Sicilia (mentre sul sat, per ovvi motivi è possibile ricevere solo il segnale di Rai Tre Lazio).

Il passaggio definitivo al digitale terrestre in Calabria, Sicilia, Umbria e Toscana potrebbe essere anticipato al 2011. Lo ha annunciato il viceministro alle Comunicazioni, Paolo Romani, nel suo intervento alla Conferenza nazionale sulla tv digitale terrestre, rispondendo alle sollecitazioni venute in tal senso dall’associazione DGTVi. “Sono decisioni – ha tuttavia precisato Romani – che vanno prese d’accordo con i governatori”. fonte tgcom

Speriamo, perchè tanto per cambiare 🙂 la Sicilia e la consorella Calabria sono all’ultimo posto della conversione, stupefacente che vi abbiano inserito la Toscana!!!

Nuova scansione notturna (ore 03.00 sabato 8), risultato, su uhf 69: Rei Tv è presente con 7 canali, ma in realtà sono due i segnali principali che vengono ripetuti sugli altri, ma sopratutto c’è la numerazione lcn (paradossalmente ancora non utilizzata ne da 7gold stampasud ne dalle emittenti del gruppo La Sicilia, ne da Rete 8 ma solo da d television).
Lcn n. 18-19 per Rei tv 1-2; lcn n. 50-51-52-53 per Rei Tv 3-4-6-7 mentre Rei Tv 5 risulta senza numerazione (dipende dal decoder, su quello testato è lcn n. 899).
Anche Telejonica è visibile sul canale uhf 52.

Scheda de La 5
Il direttore di rete è Massimo Donelli.
Il sito web è:
Canali lcn n. 31 – 44 [mux Timb1 a Catania uhf 27-46]
Inizio trasmissioni: 12/05/2010
Descrizione:
La 5 è il nuovo canale del digitale terrestre dedicato ad una programmazione femminile. Mediaset ha scelto la Toffanin, Marcuzi, Cucciari e Carta come testimonial degli spot.



Il canale ha iniziato le trasmissioni Mercoledì 12 maggio 2010 alle ore 21.10 con Le nuove mostre, condotto da Costanza Caracciolo e Federica Nargi, è la rubrica spin-off che esordì all’interno di Striscia la notizia. A seguire nel prime time il film in prima visione Come tu mi vuoi interpretato da Nicolas Vaporidis e Cristiana Capotondi. Tra gli altri appuntamenti della prima fase Ciao Darwin 6 e la riproposizione di alcuni programmi del passato recente e non, dal Chiambretti night alla prima edizione del Grande fratello e di Mai dire Grande Fratello, poi Verissimo e la replica in seconda serata di Pomeriggio cinque. Insomma un canale ancora una volta ibrido che associa intrattenimento passato e presente, ma principalmente rivolto al femminile. Oltre alle trasmissioni, spazio anche a film, telefilm, soap e fiction targata Mediaset.
La 5 è il settimo canale targato Mediaset, il quarto tematico. Ecco l’elenco dei canali Mediaset: Canale 5; Italia 1; Rete 4 (generici); Boing (ragazzi); Iris (cinema e dintorni); La 5 (femminile); Mediashopping (televendite – non visibile a Catania, ma sul web e via sat).
La programmazione è consultabile alla pagina 447 di Mediavideo (il televideo dei canali Mediaset). Inoltre diversi programmi sono sottotitolati in italiano è sufficiente premere il relativo pulsante del telecomando per accedervi.
—-
Da giorno 18, arriva il terzo canale in alta definizione sul digitale terrestre, dopo Premium Calcio HD; Rai HD (sperimentato per le olimpiadi riprenderà con i mondiali) nasce Premium Cinema HD.
—-
In vista del restyling del 18, la Rai ha effettuato alcune modifiche nei sui mux, nel mux A (uhf 22) approda la “replica” di Rainews24, già presente nel B.
—-
Dal 17 maggio dovrebbero partire finalmente le trasmissioni di MTV+
Nota da una nostra collaboratrice-lettrice, Silvia:
MTV+ purtroppo partirà  solo nelle aree all-digital
da noi si è sempre visto lo schermo nero mentre nelle aree già  totalmente digitalizzate si vedeva un disco che girava.
—-
Luca, un lettore-collaboratore, da Misterbianco, ci segnala:
da oggi 18 Maggio sul Mux Rai (…) presente un nuovo canale della Rai e cioè Rai Sport 2 e inoltre dire anche che il canale è il UHF 38 da Valverde C.da Carminiello . Rinominato invece il canale Rai Sport + in Rai Sport 1 . I due canali come si legge dal messaggio occcuperanno la posizione 37 e 38 del telecomando.
AGGIUNGIAMO…:
che Rainews 24 è passato nel mux A (uhf 22 da Montelauro), tutti i canali hanno il nuovo logo, il doppio quadrato e che dei 13 canali, Rai movie, Rai Yoyo e Rai 5 si vedrano solo nelle aree all digital.
—-
Mondogossip.com, il noto portale dedicato al pettegolezzo e alle indiscrezioni dal mondo dei vip, ha aperto una nuova sezione dedicata esclusivamente aUomini e donne, la trasmissione del (… continua a leggere l’articolo)

—-

GIUGNO

Il 12 giugno è prevista la partenza di un nuovo canale Dahlia, si chiamerà Dahlia Extra e tra i programmi di spicco Fratelli d’idahlia con Aldo Biscardi e i concerti di Gigi D’Alessio.
Canale 414, uhf 30-39.

Europa 7 si appresta ad approdare nel dvb-t (presuribilmente nella frequenza vhf E8 ottenuta un anno fa), in alta definizione con il lancio dei decoder e di un bouquet composto da 6 canali di cinema e altrentanti per adulti. Naturalmente parliamo di canali in paytv e payperview con prezzi in una prima fase promozionali da € 7,99 a € 19,99. I canali sono: Fly, Family, Action, Classic, Sentimental, Italiacult, Horror e Iron. La Red zone adult, si chiamano semplicemente adult 1,2,3,4,5,6. Per maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito europa7.it
In un intervista a “Italia oggi” (03/06) Di Stefano afferma che con molta probabilità a luglio, partiranno le trasmisioni.



Se stamane (05/06) vi siete sintonizzati su Blu (uhf 26) è avete visto la neve, magari avete pensato, forse chissà il gruppo Videoregione ha digitalizzato una sua frequenza? Purtroppo non è stato così, è stato solo un problema tecnico.
—-
I mondiali di calcio del Sud Africa, verranno trasmessi via etere e via sat (tramite tivùsat) parzialmente ed in alta definizione da Rai Uno e in versione integrale ed in alta definzione dai canali Sky Sport sul satellite.
—-
Da giorno 10, nuova sigla per il Tg 1 del Direttore Augusto Minzolini. Ci sarà un nuovo studio, con una nuova veste grafica ed un nuovo e diverso servizio meteo. Anche il sito web subisce un restyling, su tg1.rai.it
—-
Per quei pochi catanesi che riescono a ricevere in modo decente il bouquet di Antenna Uno Lentini (uhf 28). Avvisiamo che hanno attivato la numerazione lcn, come segue:
Teleanna (12); Antenna Uno (13); Telemargherita (14); Telechiara (15).
Come è evidente c’è un conflitto lcn per la numerazione 12 occuppata anche dal cartello di D4 Tv Video Art (uhf 53).
Intanto i canali del gruppo La Sicilia; Rete 8 e 7 gold non hanno ancora attivato la numerazione lcn!
—–
La Rai ha annunciato i palinsesti delle tre reti generaliste per la nuova stagione tv, che inizierà in autunno.
RAIUNO:
Confermati tutti i programmi del day time con variazioni nelle conduzioni. Uno mattina, con Eleonora Daniele e Michele Cucuzza, Bontà loro con Maurizio Costanzo, Festa italiana, La vita in diretta con Lamberto Sposini e Mara Venier. Domenica in con Lorella Cuccarini, l’Arena con Massimo Giletti. Come si nota Baudo abbandona domenica in sostituito dalla Cuccarini e incredibilmente la Venier torna in Rai affiancando Sposini. Occhio alla spesa con Alessandro Di Pietro, La prova del cuoco con il ritorno di Antonella Clerici  e Verdetto finale (la risposta a Forum!) con Veronica Maya. Confermati in blocco anche tutti i programmi del week-end. Uno mattina In Famiglia;  Tuttobenessere con Daniela Rosati, Easy Driver con Ilaria Moscato e Marcellino Mariucci, Lineablu  con Donatella Bianchi e con Fabrizio Gatta;  Dreams Road con Emerson Gattafoni e Valeria Cagnoni,  Passaggio a Nord Ovest, con Alberto Angela. Uno Mattina In Famiglia, Magica Italia con Fabrizio Rocca, Linea Verde Orizzonti con Gianfranco Vissani,   Linea Verde con Elisa Isoardi. La proposta per il fine settimana si completa con la rubrica religiosa A Sua immagine, condotta da Rosario Carello.
Confortanti dai grandi ascolti è confermato l’appuntamento preserale de L’eredità con Carlo Conti e I soliti ignoti con il grande ritorno di Fabrizio Frizzi sulla prima rete nazionale.
Dando un’occhiata al prime time, ci sarà la solita ed in certi casi insulsa fiction della domenica e lunedì; gli eventi di Miss Italia e il Festival di Sanremo. Le novità più attese, ma sinceramente ci crediamo da spettatori di cultura ben poco è l’appuntamento con la lirica e il teatro. Infine inevitabile la conferma di Vespa in seconda serata con Porta a porta.
RAIDUE:
Anno dopo anno, il palinsesto è sempre lo stesso. Dopo i cartoon alle 07.00 e l’ormai immancabile appuntamento con la banda di Michele Guardì alle 11.00 con I fatti vostri. Nel pomeriggio proporà dei telefilm, ma c’è da scometterci ancora una volta qualche assurdo sperimento di trasmissione vedere il caso dell’inguardabile Cocco di mamma con Amadeus e del precedente reality musicale Scalo. Nel preserale spazio a X-factor, che quest’anno ha subito parecchi cambiamenti dopo l’esilio di Morgan e l’addiò della Mori, l’unica conferma è la Maionchi tra i giudici che saranno 4 da quest’anno.
Per il prime time la solita miscela di telefilm; la champios che emigrà sul secondo canale (capito anche ai tempi di mediaset quando passo da canale 5 a italia 1), confermati alla grande Voyager e Santoro.
La domenica mezzogiorno in famiglia e quelli che…
RAITRE:
Conferamati:
PRESADIRETTA, REPORT, CHI L’HA VISTO? e BALLARO’.
Il ritorno di Baudo con un nuovo programma.
—-
NOTA IMPORTANTE:
A quanto pare dal prossimo 27 gennaio dovrebbe entrare in vigore il decreto Romani, che all’articolo 9 vieta: “la trasmissione, anche a pagamento, dei film ai quali sia stato negato il nulla osta per la proiezione o la rappresentazione in pubblico o che siano stati vietati ai minori di anni diciotto nonché dei programmi classificali a visione per soli adulti” dalle 7 alle 23 “su tutte le piattaforme di trasmissione“.
Il risultato? Niente film x di giorno, una vera mazzata per Sky con il suo hot club e Conto Tv per quanto concerne il sat e i film vietati.
Ma anche un brutto colpo per tutto il cinema cosidetto normale, già qualche giorno fa Studio Universal per rispettare queste assurdi e burocratiche leggi ha dovuto necessariamente mandare nel day time la versione tagliata di un capolavoro come Che fine ha fatto Baby Jane? con l’indimenticato duetto tra Joan Crawford e Bette Davis. Vi immagine Kubrick tagliato o redatto alle 23.00, dato che i film più famosi da Arancia meccanica in poi sono vm14! L’assurdità e che poi il cinema in quanto opera pre-registrata ci va sempre di mezzo, mentre a reality show con liti, bestiemme e quant’altro tutto fila liscio e tutto sia permesso. Beh, finchè la fascia protetta riguardava solo le rete generaliste dell’analogico poteva andar bene, ma adesso che vuole imporsi in un settore dove ci sono grossi interessi come quello delle pay tv da Sky a Mediaset Premium, per non dimenticare Conto Tv, Teleitalia, Glamour Plus e Dahlia solo per citare i più famosi sembra decisamente assurdo.
—-

Da oggi (19/06) riportiamo anche l’elenco delle frequenze radio e tv ad Acicastello.

NOTA DI SERVIZIO:
In esclusiva assoluta Teleradioe parla di Radio Onda Libera

I mondiali sono in alta definizione su Rai HD (canale 501) e il televideo è presente su tutti i canali Rai, ma solo per le aree all digital, quindi Sicilia esclusa!


LUGLIO

 

Definite le squadre per la prossima stagione di calcio serie A.
Mediaset premium, 12 squadre: Inter, Juventus, Milan, Lazio, Napoli, Roma, Genoa, Bari, Fiorentina e Palermo.
Da notare che ormai alla concorenza sul digitale è rimasto davvero poco. Ricordate quella prima stagione nel 2004 dove La7 carta più aveva squadre come Lazio e Roma ed anche l’ultima con Dahlia che aveva Fiorentina e Palermo nelle file. Ormai invece gli è rimasta tra le grandi solo la Sampdoria.
Tutte le partite del Calcio Catania verranno trasmesse in diretta via sat, su Sky e sul dvb-t da Dahlia.

Dal 6 settembre Class News diventa Class News MsNbc, il canale è presente all’interno del bouquet di Mediaset (uhf 43 e 64). Inoltre dovrebbe partire il nuovo bouquet che riunirà oltre al canale sopracitato, anche: The Weather Channel dedicato alla metereologia; e poi gli altri già visti su eutelsat e su Sky Class Cnbc, Class HorseTV, Class Life Channel e TV Moda

E’ comparso il canale La7ondemand nel bouqet di Dahlia (uhf 30-39), così anche il gruppo Telecom Italia lancia il suo servizio on demand, già proposto da Mediaset Premium e sul satellite da Sky. Ovviamente il canale è funzionante solo nelle aree all digital.

L’agcom ha approvato la nuova numerazione lcn.
La fascia da 1 a 9 è dedicata alle tv nazionali (Rai; Mediaset; La7/Mtv e molto probabilmente Cielo)
più la fascia da 20 in poi sempre nazionali ma divisi per tematicità (semigeneralisti, bambini e ragazzi, informazione, cultura, sport, musica, televendite).
I canali locali occupperannò la fascia da 10 a 19 e da 71 a 99.
Inoltre (quasi come su Sky) saranno inseriti nella fascia 700-800
I canali a pagamento occuperanno le fascie del 400 e del 500

Il risultato e che ancora una volta l’emittenza locale viene penalizzata. Chi non ricorda che fino a qualche anno fa, una buona percentuale dei catanesi sulla vecchia tv analogica aveva memorizzato sul numero 7: Telecolor Italia 7 anzichè La7 o ancora Rete 8 sul canale 8. Infatti in passato era vezzo comune quello di collegare un numero nella denominazione del canale per spingere lo spettatore a memorizzarlo lì. Altro caso nella tv degli anni novanta fu quello di sestarete (come n. 6).
Ed in ogni caso dispiace non poter vedere Antenna Sicilia, Telecolor ma anche Trm, Tgs nella fascia di quei 9 principali tasti del telecomando.

Sky parteciperà all’assegnazione delle frequenze per il digitale terrestre e potrà trasmettervi prima dell’anno 2012. Ha deciderlo è stata la commissione Europea. C’è però, una condizione le frequenze potranno essere usate solo per trasmissioni in chiaro (esempio: Cielo).

TV ANALOGICA: Finalmente sono scomparse le barre verticale sul canale uhf 60 dell’ormai scomparsa AFN (2006), comunuque si riceve sempre in qualità pessima il segnale della tv campana – visibile anche su Sky – Italiamia.

NOTA DI SERVIZIO:
Inaugurata la sezione dedicata Alle Tv Siciliane in streaming

Carmelo ci segnala il seguente aggiornamento:
E’ presente sul bouquet di Antenna uno Lentini, una nuova emittente si tratta di Canale 8 sempre dal siracusano (NDR di Augusta),  inoltre è presente anche un’ emittente  radiofonica “Radio Chiara” ma è al momento ha il segnale muto.Da ricordare che purtroppo continua la ricezione difficoltosa di questo bouquet sul Ch 28 per la presenza di Rai 2.

Così le emittenti tv diventano ben 5 con 1 radio, il gruppo diretto da Mario Bucello ritorna a fare della radio (aveva dai tempi di teleradioanna che mancava).
Da tempo si vocifera in rete una possibile conversione del canale 29 ed un ritorno del 28 all’analogico. C’è da crederci ben poco, almeno non prima dello switch off. Il 28 anche in analogico si vede male in gran parte della città ed ancora in città la maggior parte segue il vecchio sistema. Troppo rischio!

AGOSTO

Anche se andiamo off topic, vi vorremo segnalare la pagina di facebook dedicata a “La F” dove abbiamo trovato un interessante discussione, ecco il link:
http://www.facebook.com/#!/pages/La-Effe-Tv/122843877747245

News segnalata da Carmelo:
Da ieri (ndr 02/08) non è più trasmesso Rete 8 (ndr uhf 42) , su questo canale ma sono presenti i canali del gruppo La Sicila, in sostanza la replica del Ch 55

Un nostro lettore che si trovava a Ragalna, ci comunuca che qui il gruppo antenna 1 funziona benissimo , e apparso canale 8 e radio chiara che non trasmette.

News segnalata da Silvia:
Il canale D4 art trasmette i suoi programmi e quindi non c’è più il cartello indicativo.

Sul canale 420 è comparso Palermo channel Tv al posto di Dahlia promo (uhf 27-46).
Il Palermo è la prima squadra del meridione ad avere un canale tematico, è la quinta squadra di calcio, inoltre è la prima al di fuori della piattaforma Sky. Prima fu Milan channel, poi arrivò Inter channel, entrambi ai tempi di telepiù, in epoca stream fu la volta della capitale con Roma channel ed infine in epoca Sky è nata Juventus Channel.
Risulta a schermo nero il segnale di Boing e Boing +1 (uhf 43-64)
Inoltre le emittenti Rai (1-2-3) hanno attualmente disattivato i servizi interrattivi e il televideo.

Nuovo cartello su Qvc che annuncia l’inizio delle trasmissioni per il 1° ottobre.

Paolo, un lettore, ci segnala:
Vi sottopongo un problema. Fino al mese scorso (ndr Luglio) mediaset premium aveva acceso il canale 29 ed io che abito nella zona del viale rapisardi a Catania riuscivo a vedere bene i canali del bouquet. Adesso hanno trasferito tutto il bouquet sul canale 14 (?) che è debolissimo e li vedo male. Ho provato a contattare gli operatori del call center per evidenziare il problema e far presente che sul loro sito risulta acceso il canale 29, ma niente.

Sarà forse il caldo delle nostra terra siciliana, ma ad oggi (14/08) ci risultano spento i segnali di 7gold (vhf h1 o 11) e del bouquet de la7 mux (uhf 27 mentre uhf 46 è visibile).
Ringraziamo Silvia per la segnalazione su 7gold.
A distanza di circa 1 giorno entrambi i segnali sono stati ripristinati.

Slittanno le date degli switch off, quindi qui in Sicilia non vedremo la conversione prima del 2012.
Ecco le nuove date:

Piemonte Orientale e Lombardia
(incluse province di PR e PC): Dal 15/10 al 26/11

Emilia Romagna: Dal 27/11 al 02/12

Veneto (incluse province di MN e PN): Dal 30/11 al 10/12

Friuli Venezia Giulia: Dal 3/12 al 15/12

Liguria : posticipata al 2011

Silvia, ci segnala: Discovery Real time in chiaro sul DTT da Settembre
a partire dal 1 settembre pare che si possa vedere sul dtt questo canale di Sky.

Si ma solo nelle zone dello switch off è l’ennesimo canale a schermo nero e doppione del mux timb1 (uhf 27-46 a Catania).

A BREVE AGGIORNEREMO TUTTI I VARI ELENCHI,
Inoltre ricordiamo che potete postare in tempo reale commenti/aggiornamenti/opinioni sulle radiotv frequenze etc. della città etnea, sulla nostra nuova fan page in Facebook, al seguente indirizzo url:

http://www.facebook.com/home.php?#!/pages/teleradioeit/137773002922020

Settembre

Risultano ancora disattivi i servizi interrattivi dei tre canali della Rai. Mentre su Mediaset quasi tutti i programmi vengono sottotitolati in italiano per non udenti.

Da un monitor, risultano i canali Mediaset, canale 5, italia 1 e rete 4, la7 e class news disporre dei servizi interrattivi.
Il televideo è presente nei tre canali rai, mediaset, la7 mentre è assente su Mtv (visibile in analogico).

Aggiornata la sezione digitale terrestre.

Diversi utenti ci hanno segnalato l’assenza di segnale per il canale uhf 27, quello che contiene la5, sportitalia etc.
Nelle zone monitorate, vulcania, sanzio, centro il segnale si riceve normalmente.
Ricordiamo che il mux timb1 si riceve anche sul canale uhf 46.

Adriano da Misterbianco, ci segnala:
Accade che il segnale RAI e’ sempre attorno alla soglia minima di sopravvivenza (il decoder scrive 56%)

Dal centro storico di Catania, Carmelo ci informa:
Prime trasmissioni radiofoniche di Radio Chiara, nel gruppo Antenna uno in Dtt, viene diffusa musica con station break  identificativi.Risulta inattivo Canale 8.

Note di servizio:
Aggiornata la storia de La F (si ringrazia l’emittente per averci segnalato le novità!).
Inseriti gli screenshot (=istantanee) di Teleanna che nel frattempo ha cambiato logo e di Telechiara (in questo caso si ringrazia il collaboratore dal centro storico Carmelo).
Le modifiche si trovano, l’una nella sezione storia tv siciliane l’altra nelle frequenze dedicate al digitale terrestre.

Fabrizio, da Vaccarizzo ci segnala:
Dal 8 settembre d2 channel e’ visibile – in digitale – nel ch 58 (Monte Lauro).

Ser77, un nostro collaboratore dai comuni di Ragalna e Paternò, ci segnala:
confermo che radio chiara si sente anche a ragalna e a Paternò, a Ragalna e apparso in digitale sul canale 850 l’emittente video star di biancavilla.sul satellite con il box sky sono spariti quasi tutti i canali siciliani tipo siciliachannel,oasitv,mediterraneo sat,ecc.

A distanza di pochi mesi dalla morte del marito, il 21 settembre è morta Sandra Mondaini, all’età di 79 anni. La sua carriera e la sua vita è strettamente legata a quella di Raimondo Vianello (leggi il ricordo che abbiamo dedicato pochi mesi fa).
E’ decisamente triste che cercando in queste ore su google (Esempio query: è morta Sandra Mondaini) notizie sulla morte compaiono decine di pagine di una morte bufala annunciata mesi fa su facebook!

VCI, Video City Information è il canale che da oggi (29/09) sostituisce D4 Tv Video Art nel bouqet del gruppo Di Fazio (uhf 53). Il canale trasmette in rotazione una serie di cartelli con informazioni utili, le farmacie notturne, bandi di concorso ed altre informazioni di pubblica utilità.
Ringraziamo l’utente Roman per la segnalazione di questa interessante novità!

Ottobre

Iniziate giorno uno, come annunciava da tempo il cartello, le trasmissioni del canale di televendite, QVC.

Dopo l’alta definizione (hd, dall’inglese High definition), la tecnologia non si ferma. Adesso la tv cool (dall’inglese, letteralmente fresco ma per idiotismo sta per figo, alla moda) del momento è il 3d (tridimensionale) e le pay tv (dall’inglese, tv a pagamento) giustamente si adattano, se Sky(dall’inglese Cielo) Sport 3 D offre in questi giorni la Ryder Cup, sul digitale terrestre, solo nelle zone dove c’è stato lo switch off, Mediaset Premium lancia Mediaset Premium 3 D che ogni settimana offirà un nuovo film 3D. Per vedere questi canali in ogni caso un televisore 3D, occhialetti, abbonamento alla piattaforma e un decoder (sky hd o mysky hd per il sat e mediaset on demand per quello terrestre).

Luca dalla zona di Misterbianco ci conferma che riceve il segnale (seppur ancor con qualche lacuna sulla qualità) di Antenna 1Lentini.

Giorno 8 è stato convertito il canale uhf 61 di Videomediterraneo. Il bouquet contiene i seguenti canali: Mediterraneo 1; Mediterraneo 2; Mediterraneo Sat.
La qualità del canale in città è paragonabile a quella di Antenna Uno Lentini (uhf 28).
Attualmente assente Radio Mediterraneo.
Ricordiamo che Mediterraneo 2 (è la fusione di Video 1 e Teletre).

Il lettore Ser77:
vi confermo che a paternò ricevo con un buon segnale dei canali mediterraneosat ch 856,mediterraneo2 ch 857, mediterraneo1 ch 869-870,qvc ch 26,45,66,67,e non ricevo + il canale video star

Nota:
I canali non presentano lcn è il decoder che automaticamente aggiunge una numerazione libera, nella fascia 800-900.

Da ieri (giorno 11/10) è ritornato il segnale analogico sul canale uhf 61. Nel sito http://www.mediterraneonews.it/ è annunciato che giovedì 14 i canali Mediterraneo e Mediterraneo 2 saranno disponibili anche in digitale, non è indicato però su quale frequenze.

Facciamo il punto sulle tv locali, visibili in città:
Antenna Sicilia; Telecolor; Teletna; Video 3
D1 Television; D2 Channel; D3 Shopping; VCI
Antenna Uno Lentini; TeleAnna; Telechiara; Telemargherita; Canale 8; RadioChiara
Mediterraneo; Mediterraneo 2; Mediterraneosat
7 gold

Lunedì 11 ottobre secondo fonte ufficiali partiranno le trasmissioni del canale Europa 7, in vhf E8.
Entro il mese dovrebberò attivare i ripetitori, anche in Sicilia.
Ricordiamo che per vedere il bouquet che è composto da canali a pagamento è necessario acquistare un particolare decoder aggiuntivo.

– segnalazione da parte di Silvia –
Da giorno 12 risulta assente il segnale per i canali: Rai storia, Rai sport 1-2, Rai Gulp, Tv 2000. (ndr uhf 38 da Valverde).
Il segnale è stato ripristinato giorno 19.

Note:
Nella speranza che il segnale venga riattivato al più presto, ricordiamo che i programmi dei canali presenti nel bouquet sono visibili in chiaro sia sul satellite (Eutelsat 13° Est, sono presenti nella numerazione ufficiale del decoder Sky e TivùSat) che in streaming sul sito Rai.tv

– segnalazione da parte di ser da Paternò –
Qui a paternò ci sarebbe anche l’emittente locale ciak telesud. (ndr non vi ricorda nulla questo nome?!)

Attivati i canali Premium Extra 1 e 2 in vista della partenza del Grande Fratello e nel bouquet Dahlia, il canale Dahlia Adult Gay.

Rimane il canale doppione di Mediterraneo ma cambia nome in Mediterraneonews.

NOVEMBRE

Da oggi primo novembre viene colmata un’importante lacuna, teleradioe.it pubblica per la prima volta in assoluto le frequenze sulla tv analogica e digitale terrestre che si ricevono effettivamente a Paternò, paese che dista 21 km da Catania.
Ringranziamo l’amico e collaboratore Sergio per averci fornito questa importante lista e con questo vogliamo invitare quanti desiderano vedere la propria provincia (solo di Catania!) pubblicata nel sito a contattarci tramite e-mail che vedete in fondo a questa pagina.
Clicca qui per le frequenze tv di Paternò.

10 NOVEMBRE 2010 DIGITALIZZATO IL CANALE UHF 26, contiene in gran parte canali codificati, tra cui una certa TivùItalia (nome di un noto circuito nazionale degli anni novanta che insieme ad Odeon Tv e Cinquestelle diede per un breve periodo di tempo vita a RTA una sorta di polio dei network).
Ecco il dettaglio della situazione dal nostro collaboratore Carmelo:

digitalizzato il ch 26 seguenti canali
bcc tv1
bcc tv1 and 1
bcc tv2
c music
la nuova tv
lifestyle codificato
millenium radio
radio crc napoli
radio italia network
radio nostalgia
radio studio 7
rthk  codificato

s2k  codificato
tivu italia horse channel
trace sport hd codificato
tvb junior codificato
tvb premium drama codificato
tvbn codificato
tvbs europe codificato

Alcune notizie sul ch 26 :
Dal identificativo del canale risulta utilizzato da Skylogic, provider di Eutelsat, confermato dalla presenza di diversi canali radio e tv presenti sulla piattaforma Hotbird a 13 est e Eurobird a 9 est.
Che sia una prova di trasmissione?.Alla lunga vedremo.

PROSSIMAMENTE AGGIORNEREMO LA SEZIONE DIGITALE TERRESTRE, QUESTA E’ UNA SUPER NOVITA’, CHE IN PARTE AVEVAMO PREVISTO VIDEOREGIONE CHE CEDEVA IL CANALE 26 DATO CHE HA IL 65!.
LA QUALITA’ DEL CANALE E’ OTTIMA E FINALMENTE ARRIVERANO UN SACCO DI NUOVI CANALI, SOPRATUTTO LE RADIO (SUL DIGITALE NON SOLO RADIO RAI MA ANCHE LE LOCALI) E POI LA PAY TV.

Ulteriori note:
Canali privi di lcn e segnale che s’interrompe continuamente, probabilmente dovuto a dei test.

TivùItalia (attualmente va in onda Class Horse Tv)
La Nuova Tv (Tv locale in chiaro della Basilicata)
S2K (Schermo nero)
C-MUSIC (Canale di musica)
BCC TV 1 and 2 (Schermo nero)
BCC TV 1 (Schermo nero)
BCC TV 2 (Schermo nero)
Trace SportHD (Schermo nero)
Lifestyle (Criptato)
TVB Premium Drama  (Criptato)
TVB Junior (Criptato)
TVBN (Criptato)
TVBS Europe (Criptato)

RTHK (Criptato)
Radio Nostalgia (In chiario sul sat)
Radio CRC
Radio Studio 7
Millenium Radio
Radio Italia Network

Mentre Sergio, da Paternò ci informa:

Ogni tanto compare l’emittente e20sicilia ch 59 anche se il segnale e scadente,il canale motogp-premium e stato rinominato premium test. il canale 26 qui ancora nn si vede.
Piccola Osservazione , la mia tv da poco riconosce il segnale DVB-T dell’emittente RAI3 come RAI3 TGR sicilia,cmq a la stessa programmazione del segnale analogico.

News segnalata da Carmelo: (12/11/2010)

Insieme comincera’ lunedi’ 22 novembre alle 21.30(in analogico e digitale terrestre alle ore 21)sul canale satellitare BLU (926 di SKY)parametri tecnici:…frequenza 11662f.e.c. 3/4symbol rate 27500polarizzazione verticale

Scomparsi tutti i canali e radio sul ch 26 tranne class horse tv.

Questa volta abbiamo deciso di superare i confini etnei e di pubblicare uno speciale sulle tv siciliane che si vedono in Calabria [compreso l’elenco delle frequenze che si ricevono a Bocale secondo, provincia di Reggio Calabria]. Un particolare ringranziamento va a Marco che ci ha fornito queste preziose informazioni.

News segnalata da Silvia:
l’avvento di un nuovo canale (pare che sia passato pure uno spot pubblicitario su Canale 5) che si chiama Mediaset Extra; una sorta di canale che riprende le vecchie trasmissioni del passato in stile rai extra. La data è per il 26 novembre. Mi chiedevo se si vedesse anche da noi come per la 5.
Aspettiamo la data fatidica e…

Aggiornamento per Paternò e valido per la provincia di Catania segnalato da Sergio:
l’uhf 66 analogico dove c’era l’emittente blu e stato disattivato,
adesso vedo l’emittente tivùitalia che poi trasmette class horse tv (che si trova su sky canale 221)
comunque ogni tanto va a scatti…

Aggiornamento da parte di Carmelo (16/11/2010):
il canale musicale c music è riapparso sull ch 26

Quasi tutte le gare del quarto turno eliminatorio di Coppa Italia, calcio maschile, veranno trasmesse da La7 e La7D, tra cui Catania-Brescia in onda giovedì 25 novembre alle ore 20.45 in diretta ed in chiaro su La7D (canale 35 del digitale terrestre)

Anche in questa sezione vogliamo ribadire che ci scusiamo per eventuali errori, ricordando che questo è un sito di natura amatoriale, che ogni giorno vengono monitorate tra etere e sopratutto satellite centinaia e centinaia di emittenti tv, radio, interrattivi, pay tv, web tv e web radio, quindi può capitare a volte di sbagliare.
Se riscontrate degli errori segnalateceli, agiremo con cognizione di causa e saremo lieti di modificare la notizia. Siamo esseri umani come voi che possiamo sbagliare!

Dopo questo – dovuto – sfogo – ritorniamo a parlare di cose serie, grazie anche all’aiuto di tutti i lettori che ci segnalano importanti variazioni.
Carmelo, dal centro storico ci informa: (23/11)
cartello test di mediaset extra sulla freq di timb1 ch 27 e 47, canali 33 e 50
Il 26  novembre, in contemporanea con lo switch off della Lombardia prendono il via le trasmissioni di Rai 5 – che sostituisce Rai Extra – e di Mediaset Extra.
Riepiloghiamo un pò la situazione Rai e Mediaset.

I canali Rai visibili a livello nazionale sono:
Rai 1-2-3-4- FD Leggera (nel mux 1 uhf 22 Montelauro);
Rai sport 1-2-News-Storia-Gulp-Radio 1-2-3 ed ospita anche Tv2000 (nel mux2 uhf 38 Valverde)
Altre tre reti generaliste, la Rai offre due canali di sport, 1 di notizie, per ragazzi, di documentari e uno d’intrattenimento seriale.

poi ci sono quelli visibili solo nelle aree all digital, cioè che hanno già effettuato lo switch off (spegnimento del segnale analogico per quello digitale), che sono visibili anche sul sat con Tivùsat e su internet, in streaming sul sito rai.tv:
Rai 5 – Movie – Yoyo – Premium – Rai HD
Qui l’offerta è davvero esclusiva offrendo il primo ed unico canale di cinema 24/24, un’altro che trasmette il meglio della fitcion, ancora uno per ragazzi e l’ultimo arrivo dedito alla cultura. C’è anche un canale in alta definizione, il primo ed unico finora che trasmette in chiaro.

I canali Mediaset, sono visibili a livello nazione:
Canale 5 – Italia 1 – Rete 4 – Boing – Iris – Mediashopping – con le ospitate di Class news e Coming soon (nel mux 2 uhf 43valverde 64montelauro);
La5 – Mediaset extra (nel mux 1 timb uhf 27valverde 46montelauro);
Alle tre reti generaliste, mediaset propone un canale per target, il primo nato per ragazzi, poi quello al femminiile, quello che trasmette il meglio di Mediaset, uno per le televendite ed anche un’altro che trasmette tanti film e non solo.

Sempre Carmelo ci segnala che dal 26/11:
Non è più presente Bbc News sul mux mediaset 2 (ndr uhf 43-64) ed è apparso invece il canale di televendite Mediashopping.
Il canale class news, cambia nome e logo il class news msnbc

Come avvenne all’epoca dello switch off del Lazio, anche in questa occasione, per lo switch off in Lombardia è stata rivoluzionata la numerazione lcn, si consiglia di risintonizzare il ricevitore.

Novità nel mux dtelevision, sono comparsi i seguenti canali a schermo nero:
D4 VIDEO ART
D5 CARTOONS
D6 V.C.I. (ritrasmette video city info)
D7 NEWS 24
D8 EXTRA
più i tre canali principali (d1-d2-d3) duplicati!

Per vedere l’elenco completo ed aggiornato (anche con la nuova numerazione lcn) del contenuto dei mux clicca qua.

(29/11)
Risulta assente dal bouquet tivùitalia, il canale c-music. Attualmente il bouquet (uhf 26 Lentini) contiene solo l’emittente tivùitalia, che riproduce il segnale di Class Horse tv.
Da Paternò – Sergio ci informa – che sulla uhf 66 (visibile principalmente in provincia) sono presenti sia tivùitalia che c-music.

Dopo Paternò ecco il digitale terrestre ad Acireale!
PROVINCIA DI CATANIA: ACIREALEPATERNO’
SPECIALE CALABRIA: BOCALE SECONDO (RC)

DICEMBRE

Ringraziamo, Giuseppe da Cibali, per averci inviato gli screenshort (instantanee) del mux di Videomediterraneo (uhf 61 da Montelauro) ed averci, inoltre, informato che hanno attivato la numerazione lcn.

11 mediterraneo
18 mediterraneo2 
79 medtiterraneosat
89 mediterraneonews

Da segnalare la presenza di un conflitto LCN, il canale 11 è occupato anche da D2 Channel; mentre sul ch 89 c’è D7 News 24.
Ne approfittiamo ancora una volta, per ricordare che purtroppo i canali Antenna sicilia, Teletna, Telecolor, Video 3, Pokeritalia24 (42 e 55 da Valverde); 7gold (H1 Montelauro); TivùItalia (26 Lentini); sono privi della numerazione lcn. Insomma si trovano supergiù nella fascia 800-900!!!!

Qualche statistica.
Un decoder per il digitale terrestre ha rilevato:
192 canali tv (però considera anche i doppioni: Mediaset mux 1; Mediaset mux 2; D Free; Timb1; Timb2; Antenna Sicilia per un totale di 74 canali replicati).
La sottrazione fa 118, ma è sempre un valore non reale, in quanto bisogna escludere 25 canali tra test e doppioni, quante volte si ripetono la5; la7d; mediaset extra; mtv; Dahlia?
La cifra finale reale è di 48 Tv Free (di cui in alcune zone della città sia il mux di Antenna 1 (28 Lentini) che il mux Videomediterraneo non si ricevono o lo si aggancia con scarsa qualità).
Quindi una previsione di 39 o 43 o 48 canali che si vedano bene.
Infine le pay tv sono 45, anche qui con cognizione di causa, bisogna notare che:
1) I canali Premium calcio e Dahlia calcio sono attivi solo nel week-end o come nel caso di Premium, quando ci sono competizione europee. [6+5)
2) I canali Dahlia Adult sono attivi solo in notturna. [4]
3) Il canale Dahlia Eros trasmette solo di sera. [1]
Quindi a quel 45 sottraendo le PAY PER VIEW[16], diventano 29. Abbiamo incluso anche la7ondemand e cubavision, non comprendendo che funzione abbiano, escluso dal conteggio Premium Test.
Riepilogando a Catania si riceve un totale di 93 Tv [48 Free e 45 Pay] esclusi canali doppioni, test e replicati. Inclusi i canali calcio.

Il conteggio per le radio è molto semplice. In totale sono 5.
FD leggera (nel mux a della Rai); Radio 1-2-3 (nel mux b della Rai) e Radio Chiara (nel mux di Antenna uno).

 

Diversi lettori ci hanno inviato un email a proposito dell’assurdo sistema di numerazione lcn, che fa il “favore” alle locali di 10 posizioni tra 10 e 20 e poi gli rilega dai 70 in poi.
Probabilmente la situazione da qui allo switch off integrale della penisola si evolverà, il continuo cambio di numero a quasi ogni switch off importante inizia a dare un pò fastidio, insomma ricordate Iris ha cambiato per tre volte numerazione, ci si era abituati a premere il tasto 29 ed ecco che la memoria “umana” si deve risintonizzare sul 22. Perchè non prendere a modello Sky o quel che fu Tele+Digitale che in tanti anni hanno cambiato raramente numerazione dei loro canali.
Ed ancora lo ribadiamo il grande gruppo de La sicilia perchè non attiva la numerazione? chi ha acquistato una nuova tv (quindi non è più presente l’analogico) deve ricordarsi un numero a tre cifre tipo 900 etc. Aspettiamo… 🙂 Insomma i nonni che hanno cambiato tv e vogliono vedere Antenna Sicilia, devono ricordarsi che è sul 900 e rotti. Si è vero che i decoder consentono di cambiare numero manualmente e di optare dei canali preferiti, ma bisogna chiedere aiuto ai più giovani smanettoni.

Giuseppe, da Cibali, ci informa che da giorno 9 dicembre ha iniziato le trasmissioni Canale 8, all’interno del bouquet di Antenna uno (uhf 28).

Da alcuni giorni su Tirrenosat – in analogico uhf 40 da Valverde – sta comparendo il seguente e(testo scorrevole in basso) che dice:
“ABBIAMO SCRITTO PAGINE E PAGINE DI STORIA SULLA TV PRIVATA IN ITALIA E NON SOLO … A GIORNI UNA NUOVA SORPRESA, CHE SCONVOLGERA’ IL  MONDO DELLA COMUNICAZIONE!”

Ricordiamo che lo switch off per la regione SICILIA è previsto per il SECONDO SEMESTRE DEL 2012 (tra circa 2 anni!)

Il 14 dicembre è stata battuta una notizia Ansa, che afferma la possibilità di anticipare lo switch off di un anno. Quindi se verrà approvata la Sicilia potrebbe essere digitalizzata già nel secondo semestre dell’anno prossimo.
Qualcuno forse ricorderà che il resto del nord Italia doveva essere digitalizzato nel primo semestre, ma poi c’erano i mondiali e le elezioni in Lombardia, pertanto si decise di rinviare al secondo semestre, facendo slittare la Liguria nel 2011.
Sarà vero?
Il digitale in Italia è iniziato ufficialmente nel 2004. L’obbiettivo era di digitalizzare l’Italia entro il 2006 poi entro il 2008 ed infine entro il 2012. Attualmente risulta digitalizzato tutto il nord Italia (eccetto la Liguria); il Lazio, la Campania e la Sardegna.
C’è da chiedersi perchè come al solito questa nazione viene sempre divisa in tappe, si dice che la televisone in Italia sia nata nel 1954, ma l’Italia forse non comprende anche la Sicilia e le altre regioni della Sud, dove in realtà la tv arrivò nel 1957 (3 anni dopo), la storia si ripete con il digitale terrestre.
Altre nazioni, dai vasti Stati Uniti alla più vicina Spagna, da un giorno all’altro hanno staccato la spina e non protatto questo asfisiante “spogliarello” del digitale terrestre, che si concede un pezzo alla volta, potrando in una schizzofenica agonia l’ormai defunto analogico.

Novità nel mux TivùItalia, attivati 8 canali di test, con un cartello (eccetto l’ultimo) TivùItalia Operatore di rete, test channel. E’ stato inserito anche il canale Class Horse Tv.

Nel mux d television, aggiunti i doppioni di d4 e v.c.i sui canali 79 e 83, per un totale di 13 canali presenti.

Di notte è attivo il mux di Rei Tv, con i seguenti canali:
rei tv 1 (19); rei tv 2 (80); rei tv 3 (81) rei tv 4 (82); rei tv 5 (84).

Ringraziamo Carmelo, per averci fornito il nome dei multiplex!

– come ai tempi di tele + 1 e 2 ( e poi bianco e nero) – alcuni programmi di Premium Calcio sono trasmessi in chiaro, il lunedì va in onda alle ore 21.00 ”Football Club” con Sara Carbonero. Sul canale 331.

[Sergio da Paternò, ci informa]
Anche sul canale 66 [ripetitore di Montelauro] si ricevono tutti i canali – sopra indicati – del mux di tivùitalia.
Mentre sul canale 26 [ripetitore di Montesalvo ad Enna] si ricevono i canali d1-d2-d3-d4, gli ultimi due a schermo nero.

[Giuseppe, da Cibali, ci segnala]
Novità nel mux di tivuitalia. Channel 1 e Channel 2 trasmettono rispettivamente i segnali di Sportitalia e Sportitalia2 mentre Channel 3 trasmette Sportitalia24.

E’ probabile un nuovo trasferimento dei canali dal mux timb1 a quello di tivùitalia, come accadde qualche anno addietro quando passarono dal mux mds1 a quello di Telecom. Così inizia a formarsi l’offerta di tivùitalia, il nuovo operatore che più che produre canali si dedicherà a noleggiare, infatti sin dall’inizio fa parte del mux Class Horse Tv adesso affiancato da SportItalia 1 e 2 e dal ritorno di Sportitalia24 [che in passato venne rinominato in sportialia2!].
Quindi si libererebbero due posizioni sul mux di Telecom.

Da una nuova scansione, si evince il seguente contenuto:

  • SPORTITALIA
  • SPORTITALIA2
  • SPORTITALIA24
  • TivùItalia Test Channel 4
  • TivùItalia Test Channel 5
  • TivùItalia Test Channel 6
  • TivùItalia Test Channel 7
  • TivùItalia Test Channel 8
  • Class Horse Tv

Da notare che purtroppo la qualità di risoluzione è nettamente inferiore rispetto a quella dei canali presenti sul mux di Telecom Italia.

Dal 23 dicembre (circa) risulta assente il segnale proveniente dal ripetitore di Lentini, uhf 28, del mux Antenna 1.

Intanto aspettiamo quale sarà mai questa novità che rivoluzionerà, anzì sconvolgerà il mondo della comunicazione da parte di TirrenoSat, in analogico!!!!

A Catania si ricevono, con qualità accettabile, 122 canali (118 Tv e 4 Radio) – sono escluse dal conteggio i mux doppioni di: Mediaset mux1-2-D Free-Timb1-2-Antenna Sicilia. –
Esse sfruttano 17 frequenze.
A queste 122 bisogna aggiungere, quelle che si vedono solo in alcune zone della città: 28-61 di Antenna 1 e Videomediterraneo per un accrescimento di 5tv+1radio+4tv. Quindi un totale di 132 canali (127Tv e 5 Radio).
Dai dati però bisogna sottrare i canali doppioni: La7; Mtv (2); Mtv+ (schermo nero si ripete 2); Rovi (s. nero); Sportialia; Sportialia2; Tivùitalia test channel 4-5-6-7-8; D1, D2, D3, D4, D5, D6, D7, D8.
E tra le pay: Mediaset test e Dahlia.

Attualmente le frequenze digitalizzate (24/24) sono 19:
* Montelauro
** Valverde
*** Lentini
_Segnale debole

  • H1 *
  • H2 * – 66 **
  • 22 *
  • 26 ***
  • 27 ** – 46 *
  • _28 ***
  • 30 * – 39 **
  • 38 **
  • 42 ** – 55 **
  • 43 ** – 64 *
  • 48 ** – 63 *
  • 53 **
  • _61 *

    (notturna) sono 3:

  • 52 **
  • 68 *
  • 69 **

mentre per il dvb-h sono 2:

  • 33 *
  • 35 **

In analogico rimangono attive 34 frequenze, di cui 4 con segnale debole (28-34-51-57):
# Santa Sofia
## Lentini

  • D
  • E6
  • E7 *
  • E9 *
  • H
  • 21 * – 56 **
  • 23 * – 45 **
  • 24 * – 28 #
  • 25 * – 47 **
  • 31 – 62
  • 32 – 57
  • 34 # – 41 *
  • 36 * – 59 **
  • 37 * – 50 **
  • 40 **
  • 44 * – 52 **
  • 49 ** – 51 *
  • 57 * – 58 **
  • 60 **
  • 65 *
  • 67 **
  • 68 *
  • 69 **

Ripristinato dopo alcuni giorni il segnale uhf 28, mentre risulta assente da circa una settimana il segnale uhf 27 (Valverde) del mux timb1, visibile comunque sull’altra frequenza uhf 46 (Montelauro).

“Telechiara trasmette per alcune ore al giorno, il segnale di Port Tv”.
Con questa notizia fornitaci da Sergio si chiude la pagina di aggiornamento per l’anno 2010. Un anno in cui questo sito è cresciuto tanto, anche grazie alla collaborazione dei tanti catanesi che ci scrivono, in queste ultime righe per il 2010 mi sembra dovuto ringraziare in particolar modo i seguenti lettori nonchè collaboratori:
Sergio da Paternò; Carmelo dal Centro Storico; Giuseppe da Cibali; Marco da Bocale Secondo (RC) per lo speciale sulle tv siciliane in Calabria; Silvia da Catania ed alcuni utenti dalla zona di Misterbianco.

VUOI COLLABORARE CON TELERADIOE.IT?
INVIACI UN’E-MAIL A:
info@teleradioe.it
OPPURE
VAI SULLA NOSTRA FAN PAGE DI FACEBOOK E CLICCA SU MI PIACE E PARTECIPA ANCHE TU SCRIVENDO NELLA NOSTRA BACHECA!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *