2021 digitale terrestre: nuovi codec, frequenze e canali

Una timeline da zoomare per vedere i principali eventi avvenuti sul digitale terrestre nel 2021 a livello nazionale.
Tra gli effetti più significativi il graduale passaggio dall’MPEG-2 all’MPEG-4 H.264, due nuovi canali di controinformazione: Byoblu e Radio Radio Tv, l’arrivo della quarta radiovisione* di RTL 102.5 con la versione news, il ritorno di Solo calcio e di 20 in alta definizione e la progressiva dismissione delle frequenze nazionali UHF 50-52 (nonché la ricollocazione, diversamente dalle locali UHF 51-53) e la migrazione dei canali del mux nazionale Rete A2, in vista dell’imminente chiusura.

Fai clic sull’immagine e zooma.

*Le altre sono: RTL 102.5 Tv, Radio Freccia e Radio Zeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.