14 gennaio 2013 Intervista Silvio Berlusconi Antenna Sicilia

Lunedì 14 gennaio 2013 alle ore 14.30, dopo il Tg, Antenna Sicilia (canale lcn 10) trasmetterà l’intervista che il direttore dell’emittente leader negli ascolti, Michele Giuffrida ha realizzato con l’onorevole nonchè Cavaliere Silvio Berlusconi.

Era inevitabile che Berlusconi fosse ospitato su Antenna Sicilia, dopo aver girato praticamente tutta l’Italia radio televisiva nonchè diramato comunicati sulle varie testate giornalistiche.

Dalla D’Urso di Domenica cinque, passando dal polemico Giletti e la sua Arena e poi Vespa e il suo Porta a porta fino al boom, incredibile otto milioni per una trasmissione politica trasmessa fuori dal duopolio storico (Rai – Mediaset), quel Servizio pubblico andato in onda giovedì 10 su La 7 e condotto da Santoro e dalla sua fedele “banda” di collaboratori.

Ma Berlusconi in questo tour non ha disdignato le piccole realtà editoriali (d’altronde la sua avventura come imprenditore televisivo è nata proprio da un piccolo studio di Telemilanocavo) e così passa su Radio Radio, Canale Italia, Repubblica Tv, on line sul sito del Corriere, a Radio Montecarlo e su Sky Tg 24, solo per citare i principali passaggi.

**** SPERIMENTAZIONE ARTICOLO A “DOPPIA OPINIONE” ****

Dalla parte della destra

L’on. Silvio Berlusconi nell’intervista rilasciata a Michela Giuffrida per Antenna Sicilia, ha dichiarato l’impegno per il ponte sullo stretto (ndr che il vergognoso e arrogante governo Monti ha ingiustamente bloccato!). Trenta minuti dove Berlusconi ha parlato dell’ipotesi di ricandidatura di Dell’Utri e dall’accordo con Grande Sud di Giaffranco Miccichè.

Dalla parte della sinistra

Domani, lunedì 14 gennaio, i siciliani che si sintonizzeranno su Antenna Sicilia alle 14.30 assisteranno ancora una volta al popolusimo e alla demagogia più spudorata attuata da Berlusconi, il quale non stanco di aver portato il Paese vicino ad un collasso ora sta facendo il suo tour promozionale in Sicilia, per riprendersi dopo la recente sconfitta alle regionali.

Fonte | La Sicilia

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *